Archiviazione e conservazione PEC

Per dare valore legale probatorio ad una comunicazione avvenuta tramite PEC non è sufficiente stampare la mail e la ricevuta del messaggio inviato in formato cartaceo e conservarlo nel proprio archivio.

La PEC è un documento nativo digitale e quindi per poter essere identificato, deve prima rispettare e garantire il rispetto delle caratteristiche di autenticità, di integrità, di affidabilità, di leggibilità e di immodificabilità. Queste caratteristiche garantiscono nel tempo valore legale al documento: ciò può essere assicurato solo ed esclusivamente attraverso un processo di conservazione a norma di legge.
Inviare in conservazione la PEC significa risolvere il problema dello svuotamento della casella, evitando così di cancellare importante documentazione.

È possibile scegliere ogni quanto tempo inviare le PEC in conservazione e selezionare quali messaggi “conservare”, tutti o solo alcuni.

Grazie al sistema “Pec Organizer” siamo in grado di supportare le aziende in merito alla gestione aziendale e professionale della stessa casella PEC; si tratta di una piattaforma che certifica il percorso dei messaggi all’interno dell’azienda, tiene messaggi e notifiche vicine, segnala PEC non lette e permette una configurazioni a diversi livelli/permessi della stessa casella.

RICHIEDI UN PREVENTIVO